Vai ai Contenuti | 
Home |  Portale del Cittadino |  Albo Pretorio Online

Prestito

 


 

 

 

 

 

Chiunque può iscriversi al prestito gratuito presso la Biblioteca Comunale.

Il prestito è personale, l'utente dovrà esibire un valido documento di riconoscimento. Per i minori debbono rendersi garanti uno dei genitori o chi ne fa le veci o un docente che insegni in un Istituto scolastico del Comune. Non è possibile effettuare il prestito tramite una delega o per conto di terzi.

Di norma ad una stessa persona non possono essere prestati più di 3 volumi per volta.

La durata normale del prestito è di 30 giorni.

Non sono ammesse al prestito le seguenti opere:

- il materiale che, per il suo eccezionale pregio bibliografico, storico, artistico o per suo precario stato di conservazione, a giudizio del Bibliotecario, non deve uscire dalla Biblioteca;

- il materiale che in seguito a lascito o donazione sia stato destinato alla Biblioteca con l’espressa condizione del divieto di trasferimento anche temporaneo fuori della Biblioteca stessa;

- le enciclopedie, i dizionari, i repertori bibliografici, le grandi raccolte e in genere le opere di frequente consultazione, ivi compresi libri di testo e compendi scolastici.

Il servizio di prestito è attivo esclusivamente negli orari antimeridiani dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:30.